taulman3D introduce un nuovo filamento per la Stampa 3d dalle proprietà incredibili

pctpe1

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Taulman3D è rapidamente diventato uno dei produttori di  filamento più innovative nel mercato della stampa 3D.

L’azienda è costantemente impegnata nello sviluppo di nuovi materiali  che possono utilizzati in una vasta gamma di stampanti 3D.

Sia che stia collaborando con grafene 3D Lab per produrre un  materiale mschiamndo grafene e  nylon per la stampa 3D, o per  la creazione di materiale in nylon per le stampanti 3D a sinterizzazione laser selettiva, sembra essere un passo avanti a tutti gli altri.

Oggi, taulman3D  che sta introducendo un altro nuovo materiale sul mercato, che si rivolge alle  stampanti desktop 3D basate su FFF(fused filament fabrication).

Il materiale, chiamato PCTPE,è una sostanza chimica , un copolimero di nylon estremamente flessibile e elastomero termoplastico.

Questo materiale è fondamentalmente il tipico flessibile filamento stampa 3D con gli steroidi ed è stato progettato per funzionare in qualsiasi stampante 3D a base di FFF che sia in grado di stampare con ABS.

A differenza di molti altri filamenti flessibili che hanno problemi di stampa su estrusori che richiedono 1,75 millimetri filamento perché sono troppo flessibili come materie prime, PCTPE non ha questo problema.

pctpefeatured

 

Questo grazie ad un particolare processo appositamente realizzato. Fondamentalmente si mette in tesione il materiale durante il processo di produzione finale. Questa è una tattica utilizzata nella produzione di grandi corde di nylon utilizzati per grandi navi durante l’ormeggio, perchè aumenta la resistenza alla trazione delle funi. Lavorato in questo modo, il  filamento ottenito aumenta sesibilemnte  la sua resistenza a trazione .

“Questo processo supplementare ci ha permesso di aumentare la percentuale di TPE in un materiale che offre all’utente una vasta gamma di flessibilità di progettazione basato principalmente sulle dimensioni dell’ugello, il numero di perimetri e la percentuale di riempimento interno usato“, ha spiegato l’azienda. Sia le parti sottili  come  la carta , sia suolette  spesse ma flessibili possono essere ottenute facilemente con questo materiale.


PCTPE non solo è molto più facile da stampare rispetto ad altri filamenti flessibili sul mercato oggi, ma fornisce anche alcuni risultati finali davvero incredibili e unici una volta che viene estruso mantenendo Flessibilità e una super forza di coesione che gli permette di  essere tagliato, piegato, arrotolato, e tirato senza alcuna distorsione del materiale.

Lascia un commento